PowerBuilder 2017 – Introduzione2019-05-02T15:45:41+02:00

PowerBuilder 2017 – INTRODUZIONE

Durata: 3 giornate.

Obiettivi: Sviluppo di un’applicazione MDI e manipolazione del Database.

Pre-requisiti: programmazione 00.

Lingua: Il corso può essere tenuto in Italiano e in Inglese / Training in Italian and English Language

Contenuti:

Introduzione
– L’IDE PowerBuilder 2017
– Il Workspace ed il Target
– l’Oggetto Application
– Powerscript, eventi, variabili
– Eseguire l’applicazione HelloWorld

Le Finestre

– Creare una Finestra ed aggiungere i controlli visuali
– Le proprietà dei Controlli
– Le tipologie di Finestra

Il Menu

– Menù e sub-items, toolbars, tipologie di menù e menù scripting
– Chiamata dinamica agli eventi della finestra dall’oggetto menù

Database

– Tipologie di connessione al DB, ODBC vs driver nativi
– DB painter, profilo DVB e sintassi Powerscript
– Il Transaction object

La Datawindow

– Creare un oggetto DW , stili di presentazione e data preview
– Retrieval degli argomenti e sorgente SQL
– Operazioni Server-side e Client-side – Campi calcolati

Buffers

– Static/Dynamic binding di dataobject nei controlli delle DW Ereditarietà
– Ereditarietà in PB
– Costruire una finestra base, inserire un controllo DW e definire gli user events
– Ereditare una nuova finestra ed aggiungere controlli e scripts Concetti aggiuntivi
– UO visuale e non-visuale, creazione dinamica

PB Debugger

– Lanciare l’applicazione in modalità Debug ed impostare i Breakpoints
– Step in / Step over, Variable watch, breakpoints condizionali Distribuzione dell’Applicazione
– Pubblicazione dell’Applicazione
– PB Dynamic Library vs DLL
– PB Runtime DLL

Per maggiori informazioni

tel. +39 055 33651 
email: mktg@softpi.com 

Per richiedere maggiori informazioni cliccare qui